Stili e impostazioni predefinite

Stili / Impostazioni predefinite / Metadati / Visualizzazione delle immagini

Uno stile è composto da più impostazioni differenti, incluse in un modello che può essere salvato e applicato a una serie di foto. Se si posiziona il cursore su un determinato stile nella libreria di stili e impostazioni, è possibile visualizzare l'anteprima di uno stile esistente. Uno stile viene creato utilizzando lo strumento Appunti. Tutte le combinazioni di impostazioni copiate negli Appunti possono essere salvate come nuovo stile.

Uno stile può offrire un buon punto di partenza quando si desidera applicare un aspetto specifico a più foto. Applicare i propri stili a un insieme di foto consente di ottimizzare il flusso di lavoro e risparmiare tempo. Uno stile può contenere le impostazioni non rilevabili direttamente nella foto, e può rivelarsi estremamente utile per aggiungere metadati negli stili (come una firma personale e il profilo del cliente, che fungono da stile di base per un cliente specifico).

Uso degli stili Pro

Uno stile può contenere tutte le impostazioni predefinite che si desidera oppure impostazioni non raggruppate. Un'impostazione predefinita è un insieme di impostazioni appartenenti a uno strumento. Ad esempio, è possibile creare un'impostazione predefinita che contiene parole chiave di più categorie di metadati (come Contatto IPTC e Immagine IPTC). In qualsiasi momento nel corso del flusso di lavoro è possibile creare il proprio stile, copiando le impostazioni correnti negli Appunti Regolazioni o modificando e salvando uno stile esistente. 

 
Suggerimento: non includere sempre il bilanciamento del bianco in uno stile. Impostare questo valore manualmente può risultare una pratica migliore. È anche possibile utilizzare il bilanciamento del colore per creare effetti di viraggio.

Se a un'immagine si applica più di uno stile, l'ultimo stile applicato prevale sulle impostazioni precedenti (ciò avviene in quanto due stili potrebbero, ad esempio, avere due impostazioni di esposizione differenti).

Applicazione di uno stile Pro

  1. Selezionare un'immagine.
  2. Selezionare l'icona Stile nella barra degli strumenti in alto. Nota: è possibile aggiungere/rimuovere icone; a tal proposito, vedere Personalizzazione della barra degli strumenti.
    Se è presente la scheda Selezione rapida, selezionare Stili e Impostazioni. Per ulteriori dettagli sul pannello strumenti, vedere Aree di lavoro.
  3. Selezionare Stili Incorporati o Stili Utente e visualizzare un'anteprima dell'aspetto dell'immagine mentre si scorre l'elenco di stili esistenti.
  4. Selezionare lo stile desiderato da applicare all'immagine.

Creazione di uno stile Pro

Eseguire le modifiche desiderate, selezionare l'immagine e seguire i passaggi di base seguenti:

  1. Aprire lo strumento Stili e Impostazioni e fare clic sull'icona più (+), oppure selezionare Salva Stile Utente dal menu a discesa.
  2. Deselezionare le impostazioni da non includere nello stile. Si apre una finestra di dialogo.
    Si apre la finestra di dialogo Salva.
  3. Assegnare un nome allo stile e salvarlo.

Suggerimento:

  • Premere F2 o selezionare Immagine > Nuova variante per ottenere una copia della foto originale. In questo modo è possibile lavorare allo stile confrontando al tempo stesso la foto originale a quella modificata.
  • Una volta salvato lo stile sul computer, può essere importato e condiviso da altri utenti. Il formato di stile .costyle di Capture One può essere copiato su altri computer o piattaforme. 

Eliminazione di uno stile Pro

  1. Aprire il pannello strumenti Stili e Impostazioni e selezionare Cancella Stile Utente.
  2. Selezionare lo stile utente da eliminare. Si apre una finestra di dialogo di eliminazione.
  3. Premere OK per confermare l'eliminazione dello stile.

Creazione di un'impostazione predefinita

  1. Fare clic sull'icona Impostazioni nel pannello strumenti Stili e Impostazioni.
  2. Selezionare Salva Impostazioni Utente. Si apre una finestra di dialogo.
  3. Assegnare un nome all'impostazione predefinita e salvarla.

In alcuni casi, la creazione di un'impostazione predefinita comporta un ulteriore passaggio. Per ulteriori informazioni, vedere Creazione di un'impostazione di metadati.

Stili e impostazioni non sovrapposte

Di default, le impostazioni predefinite non sono sovrapposte (solo un'impostazione predefinita valida è correlata a uno strumento). In alcuni casi potrebbe essere utile sovrapporre e unire tali impostazioni. Se si possiedono più impostazioni di metadati, potrebbe essere preferibile non sovrapporle in un raggruppamento di impostazioni (ad esempio il proprio profilo e il profilo del cliente).

È possibile selezionare o deselezionare Sovrapponi Stili nel menu Stili e Impostazioni e selezionare Sovrapponi Impostazioni dal menu di uno strumento specifico.