Nitidezza

Nitidezza / Riduzione rumore / Grana / ISO alto

Verificare la messa a fuoco e applicare la nitidezza.

Verificare la Messa a Fuoco (senza eseguire lo zoom nel Visualizzatore).

  1. Lo strumento Messa a Fuoco mostra una sezione dell'immagine che è possibile ingrandire fino al 400%.
  2. Con l'icona Campionatore Punto di Fuoco selezionare nel Visualizzatore l'area da esaminare in dettaglio.
  3. Regolare l'ingrandimento sul dispositivo di scorrimento che si trova sotto la finestra.
  4. Selezionare le impostazioni predefinite per accedere alle diverse opzioni di ridimensionamento (dimensioni Grandezza Automatica o Media) della finestra dello strumento Messa a Fuoco.

Verifica della Nitidezza nel Visualizzatore senza utilizzare lo Zoom Pro

  1. Premere l'icona Maschera Fuoco evidenziata dal cerchio blu.
  2. La Maschera Fuoco visualizza automaticamente le aree nitide contrassegnandole in modo predefinito con un segno verde.
  3. Selezionare Capture One>Preferenze per regolare le impostazioni di nitidezza.
    Ulteriori informazioni sulle Preferenze.

Applicazione Nitidezza a un File Immagine

  1. Impostare il Visualizzatore sul 100%, oppure scegliere un'area nitida con il selettore nello strumento Messa a Fuoco.
  2. Premere l'icona Gestisci Impostazioni Predefinite per accedere a una gamma completa di impostazioni di nitidezza.
  3. Mettere a punto l'impostazione desiderata con i dispositivi di scorrimento.
  4. Con lo strumento cursore, verificare le altre aree dell'immagine al 100%.

Ulteriori Informazioni

Gli effetti di nitidezza e riduzione del rumore vengono visualizzati proprio come appariranno nell'immagine finale nel Visualizzatore.

Se non si possiede molta dimestichezza nell'applicazione della nitidezza a un'immagine, provare il flusso di lavoro seguente:

  • Per prima cosa, definire i dettagli dell'immagine.
    Utilizzare le impostazioni di acquisizione o di pre-nitidezza dei file RAW
    (nel menu Gestisci Impostazioni).
  • A questo punto è possibile applicare un effetto di nitidezza più incisivo, ma solo dopo aver ridimensionato l'immagine sulla scorta del formato di stampa desiderato.