Strumento Correzione Obiettivo

Correzione obiettivo / LCC / Profilo obiettivo generico / Vignettatura

La Scheda Strumenti Correzione Obiettivo permette di affrontare diversi problemi comunemente associati alla distorsione dell'obiettivo. (Compatibile solo con file RAW).

Introduzione

La Scheda Strumenti Obiettivo presenta tre strumenti predefiniti: Correzione Obiettivo, Purple Fringing (Alone Viola), e LCC.

Lo strumento Correzione Obiettivo include correzioni predefinite per molti degli obiettivi più diffusi dei principali produttori. Tra le correzioni vi sono distorsione, aberrazione cromatica, nitidezza e caduta di luce.

I profili Generico o Distorsione a CuscinoGenerica disponibili nello strumento Correzione Obiettivo, sono validi per la maggior parte dei problemi correlati a tutti gli obiettivi sferici. Una distorsione grave, tuttavia, può essere corretta completamente solo con profili predefiniti specifici. Quando possibile, il tipo di obiettivo viene selezionato automaticamente nel menu Profilo. Una selezione dei profili di correzione obiettivo più adatti è disponibile sotto l'intestazione Obiettivi raccomandati, oppure l'utente può selezionarne manualmente uno nell'elenco di quelli disponibili.

Il nuovo strumento di correzione Purple Fringing (Alone Viola) può essere utilizzato per rimuovere l’effetto alone viola non visibile che si trova solitamente in bordi dal contrasto molto elevato, quali rami di alberi con forte retroilluminazione e alcune luci alte speculari, in modo particolare quelle provenienti da superfici metalliche.

Se un modello specifico di obiettivo non è supportato nello strumento Correzione Obiettivo, Creare un profilo LCC (Neutralizzazione dei colori LCC) .

Applicazione Profilo Obiettivo

  1. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo e selezionare lo strumento Correzione Obiettivo.
  2. Selezionare un'immagine nel browser e scegliere un obiettivo specifico nel menu a discesa Profilo. (Una scelta dei profili di correzione obiettivo più adatti è disponibile sotto l'intestazione Obiettivi Raccomandati, oppure l'utente può selezionarne uno dall'elenco di quelli disponibili).
  3. Dopo aver scelto l'obiettivo, comparirà un segno di spunta sulla casella Aberrazione Cromatica e Capture One applicherà automaticamente la correzione di aberrazione cromatica sulla base del profilo obiettivo.
  4. Se l’immagine mostra ancora segni di aberrazione cromatica, fare clic sul pulsante Analizza (...) sulla destra per avviare gli algoritmi integrati di analisi e di correzione dell’aberrazione cromatica di Capture One. Quasi sempre, il risultato di questo processo è una correzione migliore dell’aberrazione cromatica specificamente elaborata per l'immagine in questione.

 

Applicazione Profilo Obiettivo Generico

  1. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo e selezionare lo strumento Correzione Obiettivo
  2. Selezionare un’immagine nel browser e scegliere un obiettivo generico dal menu a discesa Profilo.  (Tutti i dispositivi di scorrimento presenti nello strumento vengono ripristinati; non vi sono impostazioni predefinite per gli obiettivi generici).
  3. Spuntare le caselle delle opzioni e regolare i Dispositivi di Scorrimento sulle impostazioni desiderate. (Poiché non vi sono profili disponibili, la selezione della casella Aberrazione Cromatica avvia gli algoritmi integrati di analisi e di correzione dell’aberrazione cromatica di Capture One).
  4. Fare clic sul pulsante Analizza (…) per riavviare, se necessario, il processo.

Correzione Aberrazione Cromatica Batch*

Capture One Pro 8 offre una nuova capacità di Correzione Aberrazione Cromatica Batch, che comporta un valido risparmio di tempo nel flusso di lavoro dell’utente. Funziona indipendentemente dalle impostazioni del Profilo.

  1. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo e selezionare lo strumento Correzione Obiettivo.
  2. Selezionare più immagini nel browser.
  3. Premere il pulsante Analizza (…) per avviare il processo di correzione (nel caso venisse rilevato un profilo obiettivo, la correzione dell’aberrazione cromatica verrà sovrapposta).

Batch Chromatic Aberration Corection

Correzione Obiettivo: Movimento Pro

  1. Se si utilizza un obiettivo o un sistema di fotocamera a cui è possibile applicare i movimenti, aprire la scheda Movimento nello strumento Correzione Obiettivo.
  2. Se è possibile rilevare la Lunghezza Focale e il Diaframma, i valori verranno visualizzati automaticamente nei campi corrispondenti. Altrimenti immettere manualmente le informazioni.
  3. Immettere i dati di spostamento per gli assi x e y. La modifica dei parametri di spostamento influisce positivamente soprattutto sulle correzioni di distorsione e caduta di luce.

Purple Fringing (Aloni Viola)

Capture One Pro 8 offre uno strumento riprogettato per rimuovere l’effetto del purple fringing (aloni viola). Include un dispositivo di scorrimento noto che consente di controllare l’intensità, oltre alle opzioni tipiche di salvataggio delle impostazioni finali negli appunti regolazioni e come impostazioni predefinite. Entrambi consentono di applicare le impostazioni a più immagini. Sebbene lo strumento di Purple Fringing venga offerto come comando a se stante per correzioni globali, è possibile eliminare l’effetto purple fringing anche come livello di regolazioni locali. Da ciò risulta che il nuovo strumento Purple Fringing si può trovare sia nella Scheda Strumenti Obiettivo sia nella Scheda Regolazioni Locali.

Rimuovere l’effetto alone viola non visibile

  1. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo e selezionare lo strumento Purple Fringing.
  2. Ingrandire almeno al 100% la zona che mostra un alone con attorno un tono viola e un bordo a elevato contrasto. L’inclusione di aloni complementari ciano, magenta o giallo-verde di solito indica aberrazione cromatica.
  3. Al fine di ridurre l’intensità del purple fringing, far scivolare il dispositivo di scorrimento verso destra. Se il fringing è pesante potrebbe non essere possibile rimuoverlo del tutto.
  4. Se necessario, l’impostazione può essere copiata e applicata ad altri file immagine come StileImpostazione predefinita.

Scatto di Prova LCC Pro

Se un modello specifico di obiettivo non è supportato nello strumento Correzione Obiettivo, creare un profilo LCC (Lens Cast Calibration, Neutralizzazione dei Colori LCC) .

Per creare uno scatto di prova per un profilo LCC aggiornato di un particolare obiettivo, fotografare una lastra LCC (Lens Cast Calibration). Per ottenere un profilo esatto e una correzione ottimale, la prova LCC va creata con le stesse impostazioni di obiettivo e otturatore delle immagini corrette che si desidera ottenere. Per ottenere i migliori risultati, le regolazioni di Inclinazione e Spostamento devono corrispondere a quelle sulla fotocamera.

In alternativa è possibile utilizzare uno scatto di prova LCC simile se si possiede una libreria di immagini LCC acquisite in precedenza (Phase One sconsiglia di selezionare la casella Rimozione polvere quando si utilizza questo approccio generico alla correzione dell'obiettivo).

Creazione e Applicazione Profilo LCC Pro

  1. Importare e selezionare l'immagine LCC nel browser. Ad esempio, l'immagine acquisita con la lastra LCC bianca.
  2. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo. Selezionare lo strumento Correzione Obiettivo e premere il pulsante Crea LCC.
  3. Selezionare la casella Grandangolo con Movimento se si utilizza una fotocamera tecnica con grandangolo e un certo grado di movimento.
  4. Selezionare l'opzione Includi Informazioni su Rimozione Polvere per creare una mappa per la rimozione automatica della polvere.
  5. Premere Crea.
  6. A questo punto, l'immagine viene analizzata in Capture One e viene creato un profilo LCC. Al termine, la casella Dominante Cromatica risulterà selezionata. Le differenze di colore immagine dovrebbero ora risultare pareggiate.
  7. Alla miniatura verrà assegnata la dicitura LCC per tenere traccia delle acquisizioni.
  8. Per applicare l'LCC a una o più immagini acquisite con la stessa fotocamera, selezionare le immagini nel
    browser delle miniature, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Applica LCC.

Suggerimento: fare clic con il pulsante destro del mouse su una miniatura nel browser e selezionare Crea LCC…

Salvataggio LCC come Impostazione Predefinita Pro

  1. Fare clic sull'icona Gestisci Impostazioni Predefinite nella parte superiore dello strumento LCC.
  2. Selezionare Salva Impostazioni Predefinite Utente… nel menu a discesa.
  3. Si apre una finestra di dialogo. Assegnare un nome all'Impostazione Predefinita e salvarla.

Importazione LCC Pro

È possibile importare una libreria LCC da Capture One 6 e convertirla in impostazioni predefinite nella versione 8.

  1. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo e aprire lo strumento LCC.
  2. Fare clic sull'icona del menu azioni e selezionare Importa libreria LCC da Capture One 6.
  3. Verrà visualizzata una finestra di dialogo. Premere OK.

Opzioni LCC Pro

  1. Aprire la Scheda Strumenti Obiettivo e lo strumento LCC.
  2. Fare clic sull'icona del menu azioni e selezionare Applica Opzioni LCC…
  3. Selezionare la casella di opzione Luce Uniforme e regolare il dispositivo di scorrimento come desiderato.
  4. Premere OK. Quando si applicherà l'LCC, questa nuova impostazione di Luce Uniforme sostituirà quella esistente.

Ulteriori-Informazioni

Suggerimenti per il Flusso di Lavoro:

  • è possibile applicare gli LCC in massa selezionando una serie di immagini che includono LCC. È possibile inoltre analizzare gli LCC in massa.
  • In caso di più LCC, Capture One rileva se uno di essi debba essere applicato alle immagini prima o dopo degli altri.
  • Se l'utente crea un LCC per ogni fotogramma, non è più necessario aggiungere un LCC alla libreria prima di applicarlo.

Consultare le sezioni Suggerimenti ed Esercitazioni per i consigli degli esperti, tra cui come utilizzare la funzionalità di Neutralizzazione dei Colori LCC per creare straordinarie immagini HDR in Capture One 6. Sono inoltre disponibili ulteriori informazioni sulla Vignettatura e un'esercitazione sull'uso dello strumento Obiettivo per ottenere una luce uniforme per la riproduzione di opere d'arte e sulla creazione di Impostazioni Predefinite per la gestione delle Aberrazioni Cromatiche (Capture One 6).

Caduta di Luce

La Caduta di Luce si verifica quando un'immagine viene esposta più al centro della cornice che agli angoli. La distanza tra obiettivo e dorso è superiore ai bordi che al centro e, pertanto, ad angolazioni oblique la quantità di luce che attraversa l'obiettivo è minore. Questo effetto è più comune quando si utilizzano obiettivi grandangolari con diaframma molto aperto. Se si dispone di un profilo dell'obiettivo, impostare il valore di quantità sul 100% per ottenere un'immagine piatta e dall'aspetto uniforme. Altrimenti, utilizzare un profilo generico e impostare manualmente la quantità desiderata, prestando attenzione.

Aberrazione Cromatica e Alone Viola

L'Aberrazione Cromatica (CA,Chromatic Aberration) si verifica perché le diverse lunghezze d'onda della luce seguono percorsi diversi attraverso un obiettivo che potrebbe non essere a fuoco sul dorso. Poiché la luce è composta da più lunghezze d'onda, l'obiettivo mette a fuoco i colori in modo diverso e crea aloni colorati ai bordi di aree con elevato contrasto.

Poiché l'aberrazione cromatica è data dal cambiamento di direzione dei colori, un colore bianco o chiaro su sfondo nero presenterà degli aloni colorati su entrambi i lati. Le manifestazioni più comuni dell'errore sono aloni rosso/ciano e blu/giallo, ma ne sono possibili di altri. Uno degli effetti più sgradevoli è la visualizzazione di aloni verde/viola, da non confondere con gli Aloni Viola.

L'ottone, il cromo e altri elementi metallici spesso causano un contrasto elevato che può generare l'Alone Viola. Come l'Aberrazione Cromatica, l'Alone Viola (PF, Purple Fringing) è un effetto che si verifica in quanto un obiettivo interagisce diversamente con la luce di diverse lunghezze d'onda. Tuttavia, diversamente dall'aberrazione cromatica, il purple fringing non porta a visualizzare aloni di colori diversi. Il purple fringing si verifica principalmente ai bordi di aree dall'elevato contrasto, come oggetti metallici o rami di alberi immortalati sullo sfondo di un cielo chiarissimo.

Il purple fringing si verifica spesso sulle immagini che presentano anche aberrazione cromatica; inoltre, l'uso di obiettivi grandangolari rende più probabile il presentarsi di questo effetto.

Caduta di Nitidezza utilizzata per gli Angoli Morbidi

Gli Angoli Morbidi rappresentano un effetto che può verificarsi per diversi motivi, solitamente quando si utilizza un obiettivo grandangolare. Gli angoli morbidi sono spesso visti come un effetto di retrofuoco voluto. Capture One può tuttavia aiutare a correggere questo effetto se indesiderato con lo strumento Caduta di nitidezza. Impostare il profilo del proprio obiettivo (se presente) sul 100% per correggere completamente il problema. Altrimenti, provare a ottenere un'impostazione appropriata.