Lavoro in Sessioni Pro

Sessioni / Flusso di lavoro / Aree di lavoro

Una Sessione può servire come contenitore di un progetto per memorizzare le posizioni delle cartelle. Ulteriori informazioni…

La funzione Sessioni permette di organizzare tutto il lavoro e i progetti dei clienti. Le Sessioni permettono di memorizzare tutti i file come un progetto completo che include file RAW, file di impostazione e di libreria, file di output e percorsi alle unità utilizzate in un progetto. Per accedere rapidamente e ricaricare subito le cartelle, è possibile creare delle cartelle di preferiti per le posizioni utilizzate in un dato progetto.

Le sessioni si rivelano particolarmente utili quando si eseguono scatti cablati. È sufficiente creare una sessione cablata, collegare una fotocamera e acquisire le immagini direttamente in Capture One. Ciò consente un notevole risparmio di tempo rispetto all'importazione delle immagini dopo uno scatto. Gli scatti cablati in Capture One offrono inoltre un maggiore controllo. Uno scatto può essere infatti analizzato in dettaglio nel momento stesso in cui viene eseguito, per poter regolare al meglio i parametri dell'immagine.

Creazione di una nuova sessione

  1. Selezionare File>Nuova Sessione. (In alternativa, selezionare la Scheda Strumenti Libreria e premere sull’icona + che si trova a fianco del menu Passa da Sessione/Catalogo).  
  2. Assegnare un nome alla Sessione.
  3. Selezionare un Modello se impostato (o lasciare vuoto).
  4. Se lo si desidera, rinominare le cartelle.
  5. Decidere il posizionamento delle cartelle di Sessione.
  6. Premere OK.

Scopri di più sulla creazione di un Modello di Sessione.

Sessions enables you to store all files as a complete project that includes RAW files, setting files, library files, output files and paths to drives used in a project

Apertura di una sessione

Scegliere uno dei quattro modi per aprire una Sessione:

  1. Seleziona File>Apri. Successivamente, individuare il file Sessione e aprire NomeSessione.cosessiondb.
  2. Selezionare File>Apri Recente. Selezionare una Sessione (o Catalogo) dal menu a discesa. (Questo menu visualizza le dieci sessioni/cataloghi precedenti).
  3. Trascinare il file NomeSessione.cosessiondb sull'icona di Capture One che si trova nel Dock. (Mac)
  4. Fare doppio clic sul file NomeSessione.cosessiondb per aprirlo automaticamente in Capture One.

Nota: una volta completata una sessione, chiudere la finestra; tutte le regolazioni apportate ai file verranno immediatamente memorizzate.

Choose one of four ways to open a Session

Eliminazione file da una sessione

  1. Selezionare uno o più file da eliminare nel Browser.
  2. Premere il tasto Backspace sulla tastiera. In alternativa, premere l’icona del Cestino sulla Barra degli Strumenti.
  3. I file vengono posizionati nella Cartella Cestino di Sessione, dalla quale possono essere eliminati o recuperati.
  4. Svuotare la cartella Cestino di Sessione selezionando File>Svuota Cartella Cestino.

Delete files from a session

Uso di più Sessioni contemporaneamente

  1. Con una sessione aperta, selezionare File>Apri Sessione.
  2. Individuare e aprire il file di sessione successivo, NomeSessione.cosessiondb.
  3. A questo punto è possibile trascinare i file immagine da una Sessione a un’altra.

Nota: Capture One è in grado di gestire più sessioni aperte contemporaneamente.

Work in sessions simultaniously

Creazione di un Modello di Sessione*

Realizzare un Modello consente la creazione di una nuova Sessione con una serie predefinita di Album Sessione e Preferiti Sessione, anziché partire dalle impostazioni predefinite. In questo modo è possibile risparmiare una notevole quantità di tempo nel caso di utilizzo di una complessa gerarchia di Album nidificati. Gli Album Intelligenti completi di regole (criteri di ricerca e filtri attivi) vengono tutti duplicati dall’interno della Sessione aperta.

1. Aprire una Sessione e navigare fino allo strumento Libreria con una serie di Album Sessione e Preferiti Sessione che si intende copiare. Selezionare File>Salva come Modello... Verrà visualizzata una finestra di dialogo per salvare il file.
2. Scegliere un nome appropriato per il Modello. Selezionare Salva.
3. Dalla Libreria, fare clic sul simbolo + (più) con l’icona di espansione vicino al menu Passa da Sessione/Catalogo e selezionare Nuova Sessione… O selezionare File>Nuova Sessione... (scorciatoia Cmd+N). Verrà visualizzata una finestra di dialogo.
4. Selezionare un nome appropriato per la nuova Sessione, selezionare un percorso in cui salvarla (oppure mantenere il percorso esistente), assegnare un nome appropriato per le Sottocartelle di Sessione come sempre e selezionare il Modello appropriato dal menu a discesa.
5. Spuntare l’opzione in basso che consente di aprire la nuova Sessione a fianco di quella già aperta, oppure togliere il segno di spunta per chiudere la Sessione esistente e aprire quella nuova.

Nota: non vengono copiate immagini nella Sessione quando si crea un Modello. Si prega inoltre di notare che il processo di creazione di un Modello di Sessione è simile a quello della creazione di un Modello di Catalogo, ma i file che ne risultano non sono intercambiabili.

Making a Template allows you to create a new Session with a predetermined set of Session Albums and Session Favorites instead of starting from the presets

Maggiori informazioni

 Consultare la sezione Suggerimenti ed Esercitazioni per i consigli degli esperti, tra cui ulteriori informazioni sulle Sessioni

Suggerimento: quando si sposta una Sessione, è necessario che le sottocartelle di sessione abbiano un collegamento relativo, in modo che tale collegamento possa aggiornarsi automaticamente. Se il collegamento è assoluto, quando le cartelle vengono spostate viene persa la connessione tra di esse.