Importazione

Denominazione file / Denominazione output / Rinomina batch / Importazione / Importazione delle immagini

Informazioni su come importare i file in un catalogo e una sessione

L'importazione di file immagine da una scheda di memoria, un'unità disco rigido esterna, una rete o un computer locale è un'operazione rapida e semplice. Se desiderato, l'utente può selezionare un sistema di denominazione e aggiungere informazioni sul copyright e descrizioni alle immagini direttamente al momento dell'importazione. Inserendo una scheda di memoria in un lettore di schede collegato si apre automaticamente la finestra di dialogo Importa.

Se un file non è supportato, nell'angolo in basso a destra dell'immagine viene visualizzata un'icona a forma di piccolo occhio (PC) o di matita con una croce (MAC). Queste icone vengono visualizzate anche se non si dispone dei diritti di accesso per modificare un file e se si tenta di modificare i file immagine su una fotocamera o un CD.

Nota: se l'opzione di abilitazione modifica JPEG è deselezionata, sui file JPEG verrà visualizzata l'icona di sola lettura. Vedere Preferenze.

Gli utenti Capture One Pro e DB possono collegare la loro fotocamera supportata e scattare direttamente nel software. Vedere Acquisizione Cablata degli Scatti.

Importazione di immagini in un catalogo

  1. Selezionare File>Importa Immagini… Si aprirà una finestra di dialogo per sfogliare i file.
  2. Navigare fino alla cartella, scheda o disco desiderato nello strumento Importa da.
  3. È possibile anche impostare i backup automatici spuntando l’opzione Attiva Backup e impostando una posizione.
  4. La Scheda Denominazione consente all’utente di scegliere il Formato e il Nome lavoro.
    Utilizzare la scheda Metadati per inserire le informazioni di copyright e, se lo si desidera, una didascalia.
  5. Spuntare l’opzione Includi Regolazioni Esistenti nel caso di importazione di file RAW che sono già stati elaborati con versioni precedenti di Capture One. È inoltre possibile applicare degli Stili alle immagini in fase di importazione utilizzando il menu a discesa nella scheda Regolazioni.
  6. È possibile selezionare tutte o solo alcune immagini specifiche da importare.
    Nota: i file possono sempre essere ridenominati in seguito; vedere Ridenominazione di più File.
  7. Premere su Importa tutto. È possibile continuare a lavorare durante l’importazione delle immagini che avviene in background.

Nota: vengono ricordate le impostazioni più recenti in modo indipendente per Cataloghi e Sessioni; è quindi possibile adottare impostazioni diverse per ciascuno di essi.

Importazione di Immagini in una Sessione Pro

  1. Selezionare File>Nuova Sessione…
  2. Selezionare File>Importa Immagini… Viene visualizzata una finestra di dialogo in cui spostarsi tra i file.
  3. Individuare la cartella, la scheda o il disco appropriato nello strumento Percorsi.
  4. È anche possibile impostare i backup automatici selezionando Consenti Backup e impostando un percorso.
  5. La scheda Denominazione consente agli utenti di scegliere il formato e il nome lavoro.
    Utilizzare la scheda Metadata per inserire le informazioni sul copyright e una descrizione, se lo si desidera.
  6. Se l'importazione riguarda file RAW su cui si è già lavorato in versioni precedenti di Capture One, selezionare l'opzione Includi Regolazioni Esistenti. Durante l'importazione è anche possibile applicare stili alle immagini tramite il menu a discesa in Regolazioni.
  7. L'utente può selezionare tutte le immagini o immagini specifiche da importare. Premere Importa Tutto. Si può quindi continuare a lavorare mentre le immagini vengono importate in background.


Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni su come importare un catalogo ed elaborare file originali e varianti.